Dove siamo:
Vedi sulla carta
S.Messe (settimana)
9:00  18:30

KRZYZ

Domenica delle Palme: alle 10 il parroco, Padre Stanislao, in processione con gli altri sacerdoti ed i ministranti, ha attraversato il piazzale, fermatosi dalla parte opposta alla scalinata della chiesa, ha iniziato la funzione con una lettura, ha poi benedetto i rami di ulivo che l’assemblea aveva in mano e poi, sulle note dell’Osanna, intonate da Padre Gianmatteo, in processione è entrato in chiesa, seguito da tutti i fedeli, dove ha continuato la celebrazione.

Pierpaolo

 

23

 

 

456

 

 

Altre foto qui sotto in galleria

Parrocchia Nostra Signora de La Salette

Roma, 10 marzo 2019

Carissimo, carissima,
queste poche righe ti sono scritte in occasione della tradizionale benedizione pasquale. La Chiesa cattolica non sta certamente vivendo un momento di splendore. Colpe vere e presunte le sono imputate, a ragione e a torto. Nonostante ciò, in essa non manca la gioia di annunciare il Vangelo. Far conoscere la parola di Gesù; dare la possibilità di incontrarlo personalmente nei sacramenti; far incontrare tra loro persone che non si conoscono ma portano lo stesso desiderio di fare qualcosa per gli altri, per il loro bene: questa è la sua prima e vera preoccupazione. D'altra parte, le colpe e i crimini più gravi trovano terreno fertile nella mediocrità e nel cinismo. La Chiesa cade nella mediocrità e nel cinismo quando dimentica la sua preoccupazione essenziale: la gioia di annunciare il Vangelo.

È questa preoccupazione gioiosa che ha portato il sacerdote nella vostra casa e nella vostra famiglia. Il sacerdote non viene per riscuotere qualcosa, ma viene per invitare chi lo accoglie a far parte della Chiesa. Si fa parte della Chiesa quando si inizia a conoscere realmente la parola di Gesù. Si fa parte della Chiesa quando si scoprono i sacramenti non come riti esteriori e vuoti, ma come veri incontri con la persona vivente di Gesù risorto e con le sue azioni, capaci di ricostruire anche le vite più tormentate e difficili. Si fa parte della Chiesa quando ci si unisce a qualcun altro per dedicare del tempo a chi si trova nel bisogno vero, quello che rende pesante e pericolosa la vita.

Se vuoi fare questa esperienza, vieni. Non fermarti a quello che "si dice" della Chiesa. Vieni tu stesso a vedere. E unisciti a quel che senti più vicino al tuo animo. Se la gioia di annunciare il Vangelo ti contagerà, allora sarai anche tu un argine vero e reale a tutti quei comportamenti e modi di fare che, mediocri e cinici, rendono la Chiesa un luogo da temere e da cui è bene allontanarsi il più presto possibile. È questo l'augurio che io e i miei collaboratori ci permettiamo di farti in occasione della Pasqua, in modo cordiale e non ipocrita.

P. Stanislao, parroco

Oggi 10 Marzo abbiamo festeggiato i 25 anni di sacerdozio di Padre Gian Matteo Roggio m.s., Superiore Provinciale della Provincia Italiana dei Missionari della Salette, anche se la data precisa è il 12 marzo. La festa è iniziata con la celebrazione della messa delle ore 10, alla quale hanno partecipato anche gli altri sacerdoti. Abbiamo poi pranzato tutti insieme nel capannone.. a fine pranzo Piera ha letto una poesia, come sua abitudine per tutte le ricorrenze.

Ecco le nuove iniziative ripartite da qualche domenica nel nostro oratorio!! Vi aspettiamo per iscrivervi alla festa di carnevale e alla gara di torte.
Info alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. O ogni domenica dalle 11 alle 12.30.

Per la terza volta consecutiva il grande quadro della "SACRA FAMIGLIA", permanentemente esposto alla venerazione dei fedeli nella Parrocchia N.S. de L a Salette, ha aperto il tradizionale corteo "VIVA LA BEFANA - PER RIAFFERMARE E TRAMANDARE I VALORI DELL'EPIFANIA" che il 6 gennaio ha sfilato in via della Conciliazione fino a Piazza San Pietro.

Affidato alla custodia della Confraternita della Misericordia Mr.te e Orazione della Diocesi Suburbicaria di Sabina Poggio Mirteto e accompagnato dal Praefectus Propositi padre Gian Matteo Roggio, dai serventi del Comitato Organizzatore, Mauro Navarra, Ferruti Daniele e Giovanni Zorzi, anche quest'anno è stato benedetto da Papa Francesco, durante l'Angelus.

1

Carissimi tutti, domenica 6 gennaio 2019, giorno dell’Epifania il gruppo di 1° anno di cresima assieme ai genitori dei ragazzi ed alcuni amici, ha partecipato alla gita organizzata con il pullman a Greccio, paese del presepio di San Francesco.

Il corteo del prossimo 6 gennaio sfilerà in Via della Conciliazione alle ore 10,00 e ne saranno principali protagoniste le famiglie di Sulmona, con i loro Re Magi. Verrà aperto dal grande quadro della "SACRA FAMIGLIA" permanentemente esposto alla venerazione dei fedeli nella nostra Parrocchia; ancora una volta riceverà la benedizione del Santo Padre.

Pagina 2 di 12

Parola per oggi

Sante Messe

Domenica,    8:30;  10:00;  11:30;  18:30

Lun-Sab,       9:00;  18:30

 

Pro Memoria

L'umanità è una grande e  immensa famiglia ... Troviamo la dimostrazione di ciò da quello che ci sentiamo nei nostri cuori a Natale.
(Papa Giovanni XXIII)

Parrocchia Nostra Signora de La Salette
Piazza Madonna de La Salette 1 - 00152 ROMA
tel. e fax 06-58.20.94.23
e-mail: email
Settore Ovest - Prefettura XXX - Quartiere Gianicolense - 12º Municipio
Titolo presbiterale: Card. Polycarp PENGO
Affidata a: Missionari di Nostra Signora di «La Salette» (M.S.)
 

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice! Accetta i cookie per chiudere avviso. Per saperne di più riguardo ai cookie utilizzati e a come cancellarli, guarda il regolamento Politica sulla Privacy.

Accetto i cookie da questo sito